Collo male perché il cuscino

La Cervicale - Il Cuscino Ideale

Neurologico osteocondrosi esame

La funzione del cuscino è di sostenere il capo, mantenendolo allineato con la schiena. Viceversa un materasso leggermente più duro, poiché le spalle infossano meno nel materasso, richiederà un cuscino più alto che dovrà compensare lo spazio tra testa e spalla per evitare che s'irrigidiscano i muscoli del collo su quel collo male perché il cuscino.

Non occorrono forme strane di cuscino e la scelta del tipo è in funzione della posizione prevalente che si assume mentre si dorme. Esempi di influenza del cuscino sul rachide cervicale e lombare in un paziente che dorme su un lato.

La giusta altezza del cuscino consente al collo di rimanere in linea con la schiena. Tipologia di cuscini. Esistono in commercio varie forme di cuscini e di vari materiali e la scelta deve essere in funzione della posizione che si assume quando si dorme.

Esaminiamone alcuni. Il Cuscino classico rettangolarerimane la forma più utilizzata. Ha il vantaggio che non crea particolare problemi, indipendentemente dalla posizione in cui dormiamo. Cuscino con solco centrale. Questa ultima posizione comunque da evitare salvo casi di particolare necessità.

Il cuscino a rotolo. Le due onde, di diversa altezza foto a sinistradanno due possibilità di scegliere il verso del guanciale, a seconda della conformazione del collo e della posizione nel dormire. Ecco pochi semplici consigli che vi guideranno nella scelta :. La larghezza del cuscino dovrebbe essere di circa un metro, in modo da potersi adattare alla larghezza delle vostre spalle e in modo da evitare che la vostra testa scivoli da un lato durante la notte.

Avere una discreta collo male perché il cuscino in modo che possa sorreggere la testa. Tuttavia cuscini di tali dimensioni e consistenza non si trovano facilmente. In commercio collo male perché il cuscino si trovano più facilmente cuscini collo male perché il cuscino dimensioni ridotte circa 70 x 40 cm e soffici, come se collo male perché il cuscino morbidezza fosse sinonimo di salutare.

Un cuscino uno troppo alto costringerebbe la colonna vertebrale ad una iperestensione e la muscolatura a mantenere una posizione innaturale che al risveglio vi garantirebbe non pochi fastidi. Se durante la notte assumete una posizione prona, cioè a pancia in giù, vi servirà un cuscino molto basso in modo da ridurre la pressione sul collo e la tensione muscolare.

Se proprio è necessario collo male perché il cuscino a pancia in sotto è consigliabile togliere il cuscino. Per chi soffre di asma o allergie bisogna che abbandoni il vecchio cuscino di lana facilmente colonizzabile dagli acari. Possibilmente il cuscino va cambiato ogni tre, cinque anni, e lavato ogni anno. Ambulatorio — Cellulare — Email c. Realizzazione ed hosting ccode web agency.

I testi, le informazioni e gli altri dati pubblicati in questo sito nonché i link ad altri siti presenti sul web hanno esclusivamente scopo informativo e non assumono alcun carattere di ufficialità. Il Dott. Home Consigli: cuscino e dolori cervicali e lombari. Consigli: cuscino e dolori cervicali e lombari.

Ecco pochi semplici consigli che vi guideranno nella scelta : La larghezza del cuscino dovrebbe essere di circa un metro, in modo da potersi adattare alla larghezza delle vostre spalle e in modo da evitare che la vostra testa scivoli da un lato durante la notte. Chiudi questa finestra.